Presentazione

Il Premio Internazionale UVA (Università di Verona per l’Arte), ideato da Roberto  Pasini, è indetto dall’Università di Verona, con il patrocinio del Comune di Verona e della Camera di Commercio di Verona, e la collaborazione dell’Accademia di Belle Arti di Verona e ARTantide Gallery . Ha cadenza libera. È dedicato alla memoria di Mauro Fiorese (1970-2016) e di Ren Hang (1987-2017)

Articolazione

Il Premio promuove e valorizza l’immagine fotografica, intesa sia come prodotto di un artista, sia come prodotto di un fotografo. Si articola in due Sezioni, divise a loro volta in due Sottosezioni:

SEZIONE ARTE
(fotografia degli artisti)
Sottosezione A: Senior
Sottosezione B: Beginner

SEZIONE FOTOGRAFIA
(fotografia dei fotografi)
Sottosezione A: Senior
Sottosezione B: Beginner

Il tema è libero

Partecipazione

Al Premio possono partecipare sia gli artisti di professione e i fotografi di professione già dotati di un curriculum espositivo, sia gli artisti e i fotografi all’inizio della loro attività.
Non vi sono limiti di nazionalità, genere, età.
La partecipazione è gratuita.

I partecipanti invieranno tre immagini in formato JPEG, MASSIMO 2MB (corredate di titolo, anno, misure, tecnica) a premiouva@ateneo.univr.it entro il 10.3.2018.
Dovranno specificare a quale Sezione/Sottosezione intendono partecipare e indicare: cognome, nome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza, indirizzo mail, breve curriculum (massimo 20 righe).
Le opere non potranno superare la dimensione di cm. 150×150.
Qualora il Comitato scientifico verificasse incongruenze fra candidato e Sezione/Sottosezione si riserva, nei casi in cui lo riterrà opportuno, di apportare le necessarie modifiche.

Comitato d’onore

Nicola Sartor (Magnifico Rettore, Università di Verona)
Gian Paolo Romagnani (Direttore Dipartimento di Culture e Civiltà, Università di Verona)
Massimiliano Valdinoci (Direttore Accademia di Belle Arti, Verona)
Giorgio Fasol (Collezionista)
Pamela Grigiante Fiorese

Direzione artistica

Roberto Pasini
Storico e Critico d’arte, Università di Verona

Comitato scientifico

Guido Bartorelli (Critico d’arte, Università di Padova)
Massimo Bignardi
(Storico dell’arte contemporanea, Università di Siena)
Andrea Bruciati
(Direttore Villa Adriana e Villa d’Este, Tivoli)
Giacinto Di Pietrantonio (Direttore Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, Bergamo)
Claudio Marra (Storico della fotografia, Università di Bologna)
Federica Muzzarelli (Storica della fotografia, Università di Bologna, Campus di Rimini)
Gabriele Perretta (Critico d’arte, Università di Parigi IV)
Marco Tonelli (Critico d’arte, Accademia di Belle Arti di Foggia)

Segreteria organizzativa

Roberta Signorini

I membri del Comitato scientifico selezioneranno entro il 20.3.2018 quattro nomi (uno per ognuna delle Sezioni/Sottosezioni).

I selezionati saranno esaminati dal Direttore artistico, che designerà entro il 30.3.2018 i due vincitori della Sezione Arte Senior, Fotografia Senior, e i due della Sezione Arte Beginner, Fotografia Beginner.

Le valutazioni del Comitato scientifico e del Direttore artistico sono insindacabili.

Premi e Mostra

Ai vincitori della Sezione Arte Senior e Fotografia Senior andrà un premio di 2000 euro ciascuno.
Ai vincitori della Sezione Arte Beginner e Fotografia Beginner andrà un premio di 500 euro ciascuno.

Sarà dedicata loro una mostra a cura del Direttore artistico in uno spazio pubblico per la durata di tre mesi.
La spesa di trasporto (andata/ritorno) nonché l’assicurazione delle opere sarà a carico e cura dei selezionati.
La proclamazione dei vincitori e la consegna dei premi avrà luogo all’inaugurazione della mostra.
Al termine della mostra un’opera a testa dei quattro vincitori, scelta dal Direttore artistico, verrà consegnata al Dipartimento di Culture e Civiltà dell’Università di Verona e vi resterà in esposizione permanente.

Pubblicazione e diffusione

l nomi dei vincitori saranno annunciati nel sito. Le opere dei vincitori saranno pubblicate nel catalogo (cartaceo e online) che accompagnerà la mostra.

 

 

 

Condizioni

Si declina ogni responsabilità per eventuali danni di qualsiasi natura alle opere e alle persone.
Ogni vincitore cede, senza alcun corrispettivo, all’Università di Verona i diritti di riproduzione delle opere e autorizza il trattamento dei dati personali ai fini esclusivi del Premio.

Le fotografie che riproducono volti riconoscibili dovranno essere accompagnate dalla liberatoria.
La partecipazione al Premio comporta l’accettazione del Bando in ogni sua parte.
Il Direttore artistico si riserva di apportare modifiche al Bando qualora si rendesse necessario.

 

 

 

Con il patrocinio di:

logo comune_color_NO_UNESCO
LogoVerona_Modificato

Con la collaborazione di:

Logo accademia definitivo_small
ARTantide HD

Con il sostegno di:

logo Cattolica assicurazioni_RGB
Logo-NivalGroup
image001
anselmi
LOGO SARTORI
HERE_NOW_FRONT
sdggroup
×