banner-materie

Introduzione alla Social Network Analysis

network1Come nella vita reale anche nel mondo online le persone oltre ad aggregarsi attorno ad interessi comuni hanno relazioni preferenziali con determinati individui riconosciuti per il loro prestigio, reputazione ed esperienza. Gli opinion leader sono coloro che per primi creano o vengono a conoscenza di un contenuto diffuso dai media e lo interpretano secondo le proprie opinioni. Successivamente tali opinioni vengono diffuse al grande pubblico che diviene un opinion follower.

La Social Network Analysis, affiancata ai più tradizionali strumenti di social media analytics, può aiutare ad identificare le comunità più interessanti, gli argomenti più condivisi, gli attori di riferimento e analizzare i diversi aspetti dell’engagement all’interno dei social media.

Il workshop avrà un taglio fortemente pratico e introdurrà i partecipanti all’analisi delle conversazioni online, con particolare attenzione a Twitter e Facebook.

Obiettivo del workshop è fornire una panoramica della metodologia di analisi della SNA e introdurre all’utilizzo di base dei principali strumenti di raccolta, analisi e visualizzazione delle relazioni sociali on-line, attraverso simulazioni e casi reali.

Cosa si impara

  • Origini, applicazioni e metriche di base della Social Network Analysis
  • Panoramica sull’utilizzo dei principali strumenti di raccolta, analisi e visualizzazione (SocioViz, NetVizz, Gephi);
  • Analizzare un le conversazioni Twitter attorno ad un hashtag o ad uno specifico argomento ed individuare gli utenti più attivi e infuenti;
  • Analizzare una pagina Facebook en individuare i post che hanno generato più engagement e distinguere le community di interesse

Il docente

Alessandro-ZoninAlessandro Zonin è Sociologo di formazione, lavora come Social/Digital Media Strategy Leader presso IBM Italia.

Da sempre ama raccontare storie con i dati; si è occupato, tra le altre cose, di progettare sistemi di business intelligence e data analytics basati su prodotti di mercato e open source.

Ha partecipato a numerosi workshop e come relatore a vari eventi e corsi in Italia e all’estero con diverse pubblicazioni in manuali, volumi e atti di convegni. E’ il primo italiano certificato come Verified Gephi Trainer. Vive a Verona e lavora a Milano.

×